Al momento stai visualizzando Imparare a suonare il piano da adulti è possibile?

Imparare a suonare il piano da adulti è possibile?

Ciao e benvenuto in questo articolo dedicato ad imparare a suonare il piano nel quale riporto un paragrafo del libro di Chuan C. Chang che si intitola “I fondamenti dello studio del pianoforte“.

Questo libro è uno dei pochi metodi scritti esistenti per imparare a suonare il piano da autodidatti. Esso ti spiega con molta sincerità e completezza quali sono i risultati che puoi ottenere iniziando a studiare pianoforte da adulto e le limitazioni che ci sono.

Mi sono permessa di sottolineare i concetti che ritengo più importanti che nel libro non sono sottolineati, faccio questa precisazione per correttezza.

Ti suggerisco di leggere attentamente questo articolo scritto per chi desidera imparare a suonare il piano da adulti per valutare bene quello che si può ancora imparare in questa fascia d’età.

Nella sezione testimonianze di questo sito, che puoi leggere in questa sezione, potrai toccare con mano la gioia delle persone che hanno cominciato ad imparare a suonare il piano da adulti.

Imparare a suonare il piano da adulti: citazione

Titolo :” Come Iniziare a Studiare Pianoforte : dai Bambini Piccoli agli Adulti più Anziani”

Questa è l’età per cui, da persona a persona, ci saranno limitazioni crescenti a ciò che si può imparare a suonare.

Si può probabilmente arrivare fino al livello delle “Sonate” di Beethoven sebbene quelle più difficili risulterebbero un’enorme sfida della durata di diversi anni.

Acquisire un repertorio abbastanza grande è difficile e si è in grado di di eseguire solamente alcuni pezzi in qualsiasi momento. C’è ancora un numero illimitato di composizioni che possono essere suonate per divertimento personale. Siccome ce ne sono più del tempo che si ha per impararle, probabilmente non si sentirà il limite di ciò che si può imparare.

Non ci sono ancora grossi problemi a imparare nuovi pezzi, ma ci vorrà un mantenimento costante se li si vuole tenere nel repertorio : imparare quelli nuovi fa completamente dimenticare quelli vecchi, a meno di non averli imparati in giovane età.

La velocità di apprendimento inoltre inizia a diminuire di sicuro. Memorizzando nuovamente e dimenticando diverse volte si può ancora riuscire a memorizzare una significativa quantità di materiale. La cosa migliore da fare è dedicarsi ad alcuni pezzi e imparare a suonarli bene.

C’è poco tempo per i libri per principianti e per gli esercizi: non fanno male ma si deve iniziare con i pezzi se si vuole suonare dopo pochi mesi dall’inizio delle lezioni.

Volevo fare una precisazione che ritengo importante. Ogni persona ha tempi di apprendimento diversi e ha tempi diversi da dedicare allo studio, per cui due persone che iniziano nello stesso momento possono raggiungere risultati differenti a seconda di queste due variabili.

A presto

Cristina

corsi disponibili:

Corso Base: vai alla descrizione

corso Avanzato: vai alla descrizione

Pianoexperience: vai alla descrizione