Lezioni di piano: vale la pena continuare a studiare?

Benvenuto in questo articolo dedicato a lezioni di piano dove desidero darti qualche spunto motivazionale non solo per iniziare a imparare a suonare il pianoforte ma anche per continuare a farlo!

Lezioni di piano: premessa

Facendo un sondaggio, tempo fa, riguardo ai contenuti che i miei allievi avrebbero voluto trovare all’interno dei miei articoli ho trovato molte richieste per avere consigli di carattere motivazionale proprio per non smettere di imparare a suonare il pianoforte e fare lezioni di piano.

Per questo motivo ho deciso di fare questo articolo di lezioni di piano il cui contenuto è frutto soprattutto della mia esperienza personale e ti spiegherò anche il perchè.

Passiamo all’argomento di questo articolo dedicato a lezioni di piano. Ti parlerò degli svantaggi cui andrai incontro se smetti di suonare il pianoforte e i vantaggi se invece continuerai a suonarlo e a fare le tue lezioni di piano.

Se smetti di fare lezioni di piano:

sarai insoddisfatto di te stesso, diminuirà la tua autostima, ti sentirai frustrato
sarà difficile che tu riprenda a suonare, soprattutto se sei stato fermo molto tempo
rimarrai sempre col dubbio che avresti potuto imparare a suonare il pianoforte se te ne fossi dato la possibilità
sarai deluso dal fatto che ti sei arreso davanti a delle difficoltà.

Il fatto è che lascerai le lezioni di piano non riuscirai sicuramente a raggiungere il risultato che meriti, se invece continui dai a te stesso la possibilità di raggiungere il tuo obiettivo che immagino sia quello di imparare a suonare il pianoforte.

Capisco benissimo che da adulti sia molto più difficile essere costanti nelle lezioni di piano perchè si è assillati da molte preoccupazioni, però bisogna cercare di esserlo.

Molte persone che mi scrivono e leggono il blog, lo fanno anche, come mi hanno confermato, per ritrovare quella motivazione per riprendere a suonare il pianoforte o per iniziare a prendere lezioni di piano.

Molte persone invece sono molto determinate e desiderano fortemente imparare a suonare il pianoforte facendo lezioni di piano. Ci vuole molta determinazione e forza di volontà per imparare e proseguire nello studio del pianoforte. E questo dipende da noi..

Se prosegui con le lezioni di piano:

crederai sempre di più in te stesso
non avrai più dubbi nel continuare
scoprirai la tua capacità di superare i problemi
aumenterai a dismisura la tua autostima
Ti voglio raccontare una cosa del mio percorso pianistico e di vita riferito a quello che dicevo prima, quando prendevo ancora lezioni di piano.

Ho iniziato a studiare pianoforte all’età di 9 anni, quindi non giovanissima rispetto all’età in cui si dovrebbe iniziare cioè intorno ai 6 anni. Un giorno, verso gli 11 anni, andai dal mio insegnante e gli dissi “non voglio più fare lezioni di piano”.

Questo dubbio mi creò molta sofferenza perchè non riuscivo a capirne il motivo, ero anche molto giovane e per me fu una crisi notevole considerando l’età, per fortuna fu anche l’unica 🙂

Per un periodo mi fermai e non presi più lezioni di piano, e capii che il fermarmi non era una soluzione, anzi era motivo di molta tristezza e sia il mio insegnante che mia zia in quel periodo mi furono molto vicini e mi aiutarono a superare questo momento per me molto delicato.

Da quel momento capii anche che se fossi stata ferma per un periodo troppo lungo non avrei più ripreso a suonare il pianoforte perchè sarei veramente andata troppo in crisi, per cui pensando a questo ho ripreso molto presto. Malgrado queste e altre difficoltà sono arrivata a diplomarmi.

Scusa se mi sono un pò lasciata andare a queste considerazioni, ma penso e spero ti possano aiutare per il tuo cammino futuro.

A presto

Cristina

Share this article

Comments

  • Claudio
    1 marzo 2012

    Ciao Cristina, forse le cose belle finiscono per fare spazio a quelle migliori, è per questo ho ripreso a suonare.

    • 1 marzo 2012

      Ciao Claudio,
      esatto, anch’io la penso così! Hai fatto bene a riprendere 🙂
      Grazie per la tua testimonianza e la tua positività che fa un gran bene.
      Un abbraccio
      Cristina