Benefici dell’imparare a suonare il pianoforte online

Ciao e benvenuto in questo articolo in cui ti parlerò dei benefici dell’ imparare a suonare il pianoforte online.

Faccio una breve premessa su una considerazione che ritengo molto importante : internet è diventata la maggiore fonte di informazione da qualche anno a questa parte e credo anche che rappresenti il potenziale futuro lavorativo per le prossime generazioni.

Su internet ormai si trova di tutto, certo bisogna avere una certa oculatezza nel trovare le informazioni di valore, soprattutto selezionarle con cautela e intelligenza.

A mio avviso sarà bene che tutti sappiano utilizzare il computer, anche solo con le basi necessarie per poterlo utilizzare, meglio ancora saperlo utilizzare con le competenze necessarie.

Fatta questa premessa, doverosa per il contenuto di questo articolo, ti voglio elencare i benefici che avresti facendo un corso di pianoforte online quindi imparando ad utilizzare il computer per realizzare un tuo grande sogno con una certa comodità, e ora te ne spiego i motivi.

Come cita il titolo dell’articolo si tratta di benefici, per cui di agevolazioni che avrai se deciderai di imparare a suonare con corsi online, quindi se imparerai a suonare da autodidatta.

Vediamo questi benefici su cui vorrei riflettessi un momento :

risparmi soldi
risparmi tempo
gestisci a tuo piacimento le lezioni
non sei assillato dall’insegnante
Beneficio 1 : risparmi soldi

Ti sembrerà una sciocchezza ma qui a Genova fare anche un breve tratto di strada in autobus costa 1,50 euro, che, se ci pensi bene, non è poco! Quindi un viaggio in autobus, andata e ritorno, ti costa 3 euro anche se le lezioni avvengono a 2 minuti da casa tua.

Bisogna poi considerare la benzina da impiegare per arrivare a destinazione, soprattutto se l’insegnante abita a mezz’ora da casa e bisogna sperare che il parcheggio, sempre che ci sia, non sia a pagamento.

Non solo, molti insegnanti si fanno pagare a caro prezzo e spesso questo prezzo non corrisponde al reale valore della persona che ti fa lezione, per cui una parte dei soldi spesi potrebbe considerarsi sprecata.

Insomma, è meglio avere le lezioni direttamente a casa, tu che ne pensi?

Beneficio 2 : risparmi tempo

Il tempo è una delle poche risorse che non possiamo controllare, ma che possiamo imparare a gestire bene. Personalmente ho letto molti libri ed Ebook sulla gestione del tempo, e da quando ho imparato a gestirlo meglio sono diventata molto più produttiva.

Facendo un corso a casa si risparmia il tempo che si impiegherebbe ad andare a lezione e a trovare parcheggio, come dicevo in precedenza, si risparmia il tempo in noiose code nel traffico, specialmente nell’ora di punta e fastidiosi ritardi da parte dell’insegnante :).

Tutte queste cose, sommate, possono essere 2 o 3 ore buttate nel cestino.

Beneficio 3 : gestisci a tuo piacimento le lezioni

Questo beneficio è molto intuitivo, nel senso che se acquistando un videocorso di pianoforte, il formato migliore per imparare bene, si può vedere il corso quando si vuole, nel senso che se una persona lavora tutto il giorno e torna a casa stanco, può riposarsi e vedere le lezioni in un momento successivo anche di sera, insomma, quando vuole :).

Un altro beneficio a mi avviso importantissimo è quello che se qualcosa non dovesse essere chiaro, si può tranquillamente rivedere il video o tornare indietro per rivedere il passaggio non chiaro, il tutto in totale tranquillità, in questo modo si ha la possibilità di chiarirsi completamente il passaggio difficile da risolvere.

Beneficio 4 : non sei assillato dall’insegnante

Questo è un argomento da non sottovalutare assolutamente. L’insegnante può motivare ad andare avanti come può distruggere i sogni della persona che sta studiando, dipende da quello che si trova.

Ricordo una mia allieva adulta che mi ha raccontato che aveva smesso di andare da un’insegnante, quindi ha cercato me, perchè la trattava male e lei era stufa di questo e ti assicuro che ci sono molti insegnanti che lo fanno.

Mi disse che questa persona aveva intaccato pesantemente la sua autostima, ma che lei, presa dalla passione del pianoforte, dopo aver lasciato questo insegnante, aveva continuato a cercare altri docenti, per fortuna :).

Certo, si può anche trovare un buon insegnante ma questo non è scontato, anzi. Molto spesso gli insegnanti pretendono che la persona faccia subito quello che loro dicono di fare e in questo caso, se non lo si fa, la mettono inevitabilmente a disagio con critiche a volte veramente pesanti.

Che cosa succede allora? Che si va in confusione e non si sa più che cosa fare. Purtroppo si ha l’abitudine di sottomettersi psicologicamente agli insegnanti ma è un’abitudine errata a mio avviso.

A presto

Cristina

Share this article

Comments are closed.